Ristrutturazioni a costo Zero: i nuovi ECOBONUS E SISMABONUS

Nel decreto di Maggio sono in programma grosse novità nel mondo dell’edilizia, uno dei settori trainanti della nostra economia e che con il suo indotto potrebbe mettere in moto un circolo virtuoso per una pronta ripartenza.

In particolare è prevista una detrazione fino al 110% su tutti i lavori, che sarà possibile cedere all’impresa costruttrice o alla banca. In attesa del decreto ufficiale eccovi alcune informazioni per orientarvi.

♦ Cosa si può detrarre?

I bonus valgono per tutti i lavori effettuati a partire dal 1’ Luglio 2020 fino al 31 Dicembre 2021 che includano miglioramento sismico degli immobili e efficientamento energetico. Sono inclusi dunque pannelli solari, impianti fotovoltaico, caldaie ad alta efficienza, cappotto termico e facciate, impianti di riscaldamento e probabilmente anche condizionamento.

♦ Come potrò detrarre le somme?

A differenza dei bonus precedenti, le detrazioni potranno essere scontate in 5 rate annuali da scontare dalle tasse da versare. E in caso di incapienza? La novità importante è la possibilità di cedere il credito all’impresa o a una banca, e  dunque di scontare immediatamente l’intera cifra: questo permetterà a tutti di approfittarne anche in mancanza di liquidità. Insomma se tutte le anticipazioni dovessero essere confermate, l’azienda farà il lavoro si terrà la detrazione e potrà applicare uno sconto al 100% al cliente che dunque avrà una casa rinnovata ed efficiente senza tirare fuori un euro!

 

L’obiettivo di questa norma è di portare un totale rinnovo del patrimonio edilizio italiano, con risorse utilizzate per stimolare le imprese edili e tutto l’indotto, rendendo le case più moderne, più efficenti e più sicure.

E’ il momento giusto per compare una casa da ristrutturare, o di rinnovare la propria abitazione!

Per maggiori informazioni contattaci!

Richiedi una consulenza gratuita!

Come Trovarci

Via E. Pazzi, 111 - 48121 Ravenna RA Italia