Vendi casa a Ravenna: la Relazione Tecnica di Conformità

La relazione tecnica di conformità

Scopri l’importanza della Relazione Tecnica nella vendita di immobili a Ravenna e nelle regioni circostanti, con particolare attenzione all’Emilia Romagna. Dal 2017, questa perizia è diventata un requisito fondamentale per il rogito, influenzando direttamente la procedura di compravendita.

La necessità della Relazione di Conformità

Da qualche anno, soprattutto in Emilia Romagna, è obbligatorio redigere una Relazione Tecnica Urbanistica e Catastale per procedere al rogito di vendita di un immobile. Questo documento è essenziale, e la sua mancanza può influire sulla richiesta di mutuo da parte delle banche, creando ostacoli nel processo di compravendita.

Devi vendere casa a Ravenna?
Da Sognando Casa sarai seguito nel reperimento di tutta la documentazione (inclusa la relazione tecnica!) dal nostro staff.
Scopri il nostro metodo per vendere serenamente!

Sognando casa, la tua agenzia di fiducia a Ravenna!

Evoluzione: dalle autodichiarazioni alla relazione tecnica

Da sempre i venditori e gli acquirenti, visualizzate le planimetrie, dichiarano che l’immobile è regolare e corrisponde ai disegni e ai progetti nei relativi rogiti notarili. Ma se fino a qualche tempo fa ci si accontentava di un’autodichiarazione (che poteva portare a venditori inconsapevoli che vendevano case con “spazi abusivi” e ad acquirenti che si trovavano situazioni problematiche), ora la dichiarazione va fornita da un tecnico abilitato che per procedere deve richiedere in Comune tutta la documentazione storica della casa. Questo tecnico deve acquisire la documentazione storica dell’immobile dal Comune, garantendo la conformità catastale e la corrispondenza agli schemi e progetti.

Procedura Operativa del Tecnico Abilitato

Il tecnico che può essere un geometra, architetto, ingegnere, ecc., segue una procedura specifica per garantire la regolarità dell’immobile:

  • Effettua un rilievo delle particelle immobiliari coinvolte nella compravendita.
  • Estrae la documentazione urbanistica e catastale dai registri comunali, confrontandola con i dati del rilievo.
  • Affronta eventuali irregolarità tramite sanatorie, condoni o, se necessario, ripristino dello stato conforme.
  • Redige la Relazione Tecnica di conformità urbanistica e catastale da allegare al rogito.

Contenuti della Relazione Tecnica

La Relazione Tecnica fornisce dettagli fondamentali sull’immobile oggetto di compravendita, tra cui:

  • Descrizione del bene, accessori, servitù, ecc.
  • Storia urbanistica
  • Conformità urbanistica e eventuali sanatorie
  • Certificato di destinazione urbanistica
  • Presenza di agibilità e abitabilità
  • Conformità catastale
  • Regolarità degli impianti
  • Certificazione energetica

Garanzia Tecnica per Tutti gli Interessati

La Relazione Tecnica assicura la regolarità urbanistica e l’agibilità dell’immobile, fornendo una garanzia tecnica per tutti i soggetti coinvolti nella trattativa di compravendita.

Tempistiche e Consigli Pratici

La redazione della Relazione Tecnica richiede almeno due mesi, a seconda della complessità nel reperire la documentazione. Si consiglia vivamente di iniziare questo processo con anticipo per non perdere opportunità di vendita.

Il tecnico deve essere iscritto regolarmente all’Albo professionale e possedere una polizza assicurativa professionale per coprire eventuali danni patrimoniali derivanti dalla sua attività.

Proattività del Proprietario

Per massimizzare le possibilità di vendita ed evitare imprevisti, come spese non preventivate, è consigliabile che il proprietario dell’immobile si attivi tempestivamente per la produzione della Relazione Tecnica.

Per ulteriori informazioni o per assistenza riguardo alla Relazione Tecnica per la vendita del tuo immobile a Ravenna, non esitare a contattarci. Siamo qui per guidarti attraverso questo processo cruciale attraverso la stretta collaborazione con tecnici e professionisti.

Join The Discussion

Compare listings

Compare

CONTATTACI SUBITO

SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI