fbpx La cessione e il subentro del contratto di affitto | Sognando Casa

La cessione e il subentro del contratto di affitto

La cessione e il subentro del contratto di affitto

Quando c’è un cambio di inquilino o proprietario in un contratto di affitto va effettuato un adempimento telematico per cambiare gli intestatari del contratto. Qualora il cambio avviene tra volontà delle parti (un inquilino cede il contratto a un nuovo inquilino, situazione che spesso avviene nei contratti tra studenti) si parla di CESSIONE.

In caso di cambio intestazioni per motivi terzi non dipendenti dalla volontà delle parti, quali la vendita dell’immobile, un’eredità o il decesso di una delle parti l’adempimento si chiama SUBENTRO.

Entrambi gli adempimenti si fanno presentando Il modello RLI all’Agenzia delle Entrate; il modello può essere presentato anche telematicamente o tramite un intermediario abilitato. In caso di CESSIONE si paga un’imposta di € 67,00 da liquidare con F24, in caso di SUBENTRO invece l’operazione è a costo zero.

Non è obbligatorio, ma consigliamo sempre di allegare alla presentazione del modello, una scrittura tra le parti dove si disciplinano gli obblighi contrattuali, quali i depositi cauzionali e tutte le clausole che erano in essere al contratto originale. Il nuovo intestatario subentrerà a tutti gli effetti nel contratto obbligandosi per tutti gli obblighi e i diritti derivanti dal contratto stesso.

In agenzia potremo seguirvi nella gestione del vostro contratto di affitto, compresa la stesura del contratto, cessione subentri e ogni adempimento telematico connesso.

Per maggiori informazioni ci trovate a Ravenna in Via Enrico Pazzi 111. Per fissare un appuntamento contattateci al 3333797118.

 

Potrebbe anche interessarvi:

Registrazione, proproghe, risoluzioni e subentri nei contratti di locazione 

Il contratto di locazione concordato 

I contratti di affitto: tipologia e tassazione

Richiedi una consulenza gratuita!

Come Trovarci

Via E. Pazzi, 111 - 48121 Ravenna RA Italia