Il contratto concordato

L'affitto concordato o agevolato

Tra i contratti di locazione abitativi il contratto più vantaggioso in assoluto è quello di tipo concordato (detto anche a canone AGEVOLATO)

Questo tipo di contratto prevede una serie di agevolazioni fiscali per proprietario e inquilino, ma lo sconto non è automatico. Affittate la vostra casa pagando solo il 10% di tasse!

I parametri da rispettare

Il contratto concordato deve rispettare tutte le prescrizioni e tabelle degli accordi territoriali:

  • la cifra deve essere calcolata seguendo scrupolosamente tabelle e parametri.
  • gli impianti devono essere a norma e certificati.
  • il preavviso non può superare i 3 mesi (o 2 mesi in base alla tipologia di contratto).
  • il deposito cauzionale può essere concordato per un massimo di DUE mensilità per gli immobili vuoti, di TRE mensilità per gli immobili arredati.

Le tabelle e i parametri variano in base alla metratura, alla posizione e alle caratteristiche dell’immobile, che valutano la classe energetica, le forniture e gli arredamenti, gli opzional (allarme, ascensore, giardino, garage, ecc).

Incrociando metratura, parametri e tabelle avrete una cifra MINIMA e MASSIMA a cui poter affittare la tua casa.

Successivamente si deve asseverare il contratto presso una delle associazioni firmatarie, che ne controllino il rispetto dei parametri e delle condizioni.

Hai un immobile che vorresti affittare a Ravenna?

Scopri il metodo Sognando Casa per affittare serenamente!

I vantaggi del canone concordato /agevolato

I vantaggi del contratto di locazione a canone agevolato sono:

Durata 

Si possono stipulare contratti dalla durata ridotta, che durano 3 anni e successivamente si rinnovano ogni 2 anni, anziché i contratto tradizionali che durano 4 anni e hanno rinnovi di 4 anni. Devono rispettare i parametri del contratto concordato anche i contratti transitori.

Imu 

Gli immobili locati a canone agevolato prevedono una scontistica importante sull’IMU, che in base al comune può anche essere azzerata rispetto all’importo pieno.

Tassazione e registrazione 

Gli importi percepiti e i costi di registrazione verranno tassati con uno sconto del 30%. In caso di adesione al regime “Cedolare secca” si applicherà un’aliquota del 10% anziché del 21% che si applica agli altri tipi di contratto.

In agenzia attraverso convenzioni specifiche possiamo aiutarvi a risolvere tutti gli adempimenti burocratici connessi. 

Il calcolo e la vidimazione

Per poter usufruire dei vantaggi fiscali legati al contratto di tipo concordato, serve fare VIDIMARE IL CONTRATTO da una delle associazioni di categoria. Nella nostra agenzia immobiliare siamo convenzionati con l’APPC (Associazione dei piccoli proprietari case) e potremo aiutarvi anche nella vidimazione.

Vi possiamo aiutare per il calcolo del canone, la stesura del contratto, la vidimazione, la registrazione e anche per tutti gli adempimenti successivi e connessi.

Avete affittato da soli il vostro appartamento? Contattateci per tutti gli adempimenti contrattuali.

Dovete ancora trovare l’inquilino? Vi aspettiamo in agenzia per trovare la persona giusta!

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni, per gli affitti a Ravenna siamo l’agenzia giusta.

Join The Discussion

Compare listings

Compare

CONTATTACI SUBITO

SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI