I documenti necessari per richiedere un mutuo

La firma di un assegno per la richiesta del mutuo

Se state pensando di rivolgervi a una banca per richiedere un mutuo e avviare il processo di acquisto della vostra casa, è essenziale essere ben preparati fin dall’inizio.
I documenti necessari per richiedere un mutuo sono tanti: preparateli in anticipo per non perdere tempo!

In questo articolo, vi forniremo una checklist completa dei documenti necessari e dei parametri da considerare per massimizzare le vostre possibilità di successo. Seguire questi consigli vi permetterà di risparmiare tempo e evitare complicazioni durante la valutazione del vostro caso da parte della banca.

Checklist dei Documenti Necessari

Prima di recarvi in banca, assicuratevi di avere con voi tutti i documenti richiesti. Questo vi aiuterà a fornire tutte le informazioni necessarie in modo efficiente.
La lista include:

  1. Documenti personali: Carta di identità, codice fiscale, stato civile, eventuale permesso di soggiorno, e, se applicabile, atto di matrimonio/separazione/stato libero.
  2. Per i lavoratori dipendenti: Contratto di lavoro di tutti gli intestatari del mutuo, ultime due buste paga di tutti gli intestatari, CUD o modello 730.
  3. Per lavoratori autonomi: Ultimi due modelli Unici e bilancino previsionale.
  4. Per pensionati: Cedolino della pensione.
  5. Documentazione su eventuali finanziamenti/rate già in corso (auto, telefono, ecc…).
  6. Liquidità disponibile ed estratto conto corrente.
  7. Composizione nucleo familiare.
  8. Possibilità di eventuali garanti, con la situazione lavorativa, reddituale e debitoria.
  9. Se la casa è già individuata: Proposta di acquisto o preliminare, atto di provenienza (Rogito del venditore), planimetrie, documentazione catastale ed edilizia.
Firma preliminare di compravendita

Non hai ancora trovato la tua casa dei sogni?
Scopri tutte le nostre proposte in vendita a Ravenna!

Sognando casa, la tua agenzia di fiducia

Consigli Pratici

Una volta preparati con la documentazione, è consigliabile seguire alcuni passaggi chiave:

  1. Fare un preventivo sulle potenzialità, rate e tassi prima di individuare la casa.
  2. Girare diverse banche per confrontare le proposte e trovare le condizioni migliori.
  3. Se si considera un mediatore creditizio, verificare le sue condizioni e percentuale di provvigioni.
  4. Prestare attenzione non solo al tasso applicato, ma anche a tutti i costi aggiuntivi come preammortamento, assicurazioni obbligatorie, costi fissi sul conto, e altri.
  5. Valutare attentamente la modalità di ripartizione degli interessi e la scelta tra tasso variabile, fisso o misto.
  6. Non sottovalutare i tempi: dalla richiesta del mutuo possono passare fino a due mesi e oltre in base al tipo di mutuo richiesto. (Approfondisci: quanto ci vuole per avere la delibera di un mutuo?)

Conclusioni

Prepararsi adeguatamente prima di recarsi in banca è fondamentale per ottenere il mutuo desiderato e facilitare l’acquisto della casa. Seguire questa guida vi aiuterà a evitare sorprese sgradite e a prendere decisioni informate. Non perdete tempo, ma andate in banca preparati per assicurarvi il successo nella vostra richiesta di mutuo.

Se state cercando casa a Ravenna, lo staff di Sognando Casa è pronto ad offrirvi informazioni e consulenze. Contattateci allo 0544/464143 o visitate la nostra agenzia in via Enrico Pazzi 111 a Ravenna!

Join The Discussion

Compare listings

Compare

CONTATTACI SUBITO

SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI