I contratti di affitto: tipologia e tassazione

LA firma di un contratto di affitto a Ravenna presso l'agenzia Sognando Casa

Dovete affittare un immobile? Sono tanti i contratti di affitto possibili e sono diverse le opportunità a vostra disposizione: scoprite il tipo di contratto perfetto in base alle vostre esigenze e quelle del potenziale inquilino.

La prima distinzione da fare è data dalla tipologia di immobile: immobili commerciali, immobili strumentali e immobili residenziali.

Immobili commerciali

I canoni relativi a immobili commerciali durano 6+6 anni. Si possono stipulare contratti di affitto più breve per specifiche motivazioni (uno store temporaneo, una sede di passaggio in attesa di una ristrutturazione).

Alla prima scadenza il proprietario può mandare la disdetta per ragioni disciplinate dalla legge e che cercano di tutelare un eventuale attività, garantendo continuità nel tempo, prevedendo indennizzi per gli inquilini. L’inquilino con un preavviso da 1 a 6 mesi in base agli accordi può lasciare l’immobile.

Immobili strumentali

Per gli immobili strumentali c’è molta libertà contrattuale. Si intendono come strumentali garage, magazzini, depositi. La durata è concordabile tra le parti così come le condizioni. Tale libertà cessa nel momento in cui la pertinenza viene locata contestualmente a un immobile commerciale o a un immobile residenziale.

I costi per la registrazione di un contratto di questo tipo conta l’imposta di registro (2% sul canone, pagabile anche annualmente) oltre all’imposta di bollo di € 16 per ogni 100 righe per ogni copia del contratto. I canoni percepiti vanno dichiarati in fase di dichiarazione fiscale e hanno una tassazione pari all’aliquota personale della proprietà.

Devi vendere casa a Ravenna? Scopri il nostro metodo per vendere serenamente!

Sognando casa, la tua agenzia di fiducia a Ravenna!

Immobili residenziali

Per gli immobili residenziali esistono diversi tipi di contratto di affitto da valutare in base alla situazione:

  • Contratto agevolato 3+2
  • Contratto transitorio fino a 18 mesi
  • Contratto turistico
  • Contratto tradizionale 4+4
  • Contratto per studenti

A ognuno di questi contratti si possono applicare due tipi di tassazione: TASSAZIONE CLASSICA, dove il canone si va a sommare ai vostri redditi. CEDOLARE SECCA dove il canone ha un’aliquota fissa che varia in base alla tipologia di contratto, e dove è ridotta al minimo se si stipulano contratti di tipo concordato/agevolato.

Il contratto che prevede la tassazione più agevole è il contratto concordato che offre degli sgravi a livello di reddito dichiarato e di IMU.

Dubbi sul contratto da stipulare? Serve assistenza per registrare un contratto, per un adempimento successivo, o sulla tipologia migliore da scegliere? Non esitate a passare in agenzia o a contattarci al 3931645243

Join The Discussion

Compare listings

Compare

CONTATTACI SUBITO

SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI