Comprare e vendere casa nel quartiere San Biagio e nel quartiere Nullo Baldini a Ravenna

Vendere casa nel San Biagio e nel Quartiere Nullo Baldini a Ravenna

State per vivere un’operazione immobiliare a Ravenna? Abbiamo preparato una serie di guide per voi dove racconteremo ognuno dei quartieri di Ravenna, delimitandone i confini, le caratteristiche, i punti di forza e le debolezze. Quartiere per quartiere esploreremo le opportunità e le caratteristiche del mercato immobiliare a Ravenna. Se dovete comprare o vendere casa nel quartiere San Biagio e nel quartiere Nullo Baldini a Ravenna siete nel posto giusto!

Negli anni la città si è estesa e ampliata e non esistono confini specifici delle varie zone. Vi sono aree che hanno un nome di uso comune ma che non è ufficializzato, ma solo un modo dei residenti di riferirsi al quartiere.

Con queste guide cercheremo di guidarvi nella valutazione delle zone della città per poter vivere consapevolmente nelle vostre scelte immobiliari a Ravenna.

Il borgo San Biagio

Dove si trova

Il quartiere San Biagio parte da porta Adriana, su entrambi i lati di via Maggiore. Subito a ridosso del centro storico, è caratterizzata per le casette tipiche del borgo: abitazioni basse e incastrate l’una con l’altra. Prende nome dalla Chiesa del San Biagio, storica chiesa della città. Negli anni il quartiere è cresciuto, vi sono alcuni palazzoni, case indipendenti, dei piccoli parchi. Si estende dalle mura del centro, allargandosi su tutta via San Gaetanino, includendo le strade che circondano via Zalamella e avvicinandosi a sovrapporsi con la zona ospedale dal lato di via Pazzi e di via Fiume Abbandonato.

Il quartiere è caratterizzato da immobili degli anni 50, anni 60 e anni 70. Potete trovarci alcuni palazzi più grandi e tanti immobili indipendenti, come ville, case singole e abbinate. Negli ultimi anni tante casettine vi sono state ristrutturare con i bonus e lentamente sta cambiando faccia.

Un accenno storico

Il Borgo San Biagio, un tempo chiamato Tauresio dai cittadini di Ravenna, ha radici storiche profonde che risalgono al V secolo, quando era noto per il Castel Tornese, o Tauresio, legato all’imperatore Giustiniano. Il nome originale si perse nel tempo, ma sopravvisse nella memoria locale attraverso una via chiamata Tauresio. Più tardi, il borgo fu rinominato Borgo Adriano, dal nome della Porta Adriana che serviva come ingresso alla città.

Anticamente il fiume Montone attraversava il borgo, causando dispute tra i residenti a causa del rischio di inondazioni durante periodi di piogge intense. Queste tensioni si placarono quando il corso del fiume Ronco fu deviato dal Montone. (il vecchio corso del fiume corrisponde all’odierna Via Fiume Montone Abbandonato!)

Oggi il Borgo San Biagio è uno delle zone più densamente abitate di Ravenna con circa undicimila residenti. È attraversato dalle principali vie urbane e ospita una delle parrocchie più grandi dell’Archidiocesi di Ravenna-Cervia, continuando a essere un punto di riferimento storico e culturale nella città.

Il quartiere Nullo Baldini: la prosecuzione del San Biagio

Allontanandosi da Via Maggiore si arriva al quartiere Nullo Baldini, che è il naturale proseguimento del Borgo San Biagio: parte dal punto dove via Maggiore diventa Via Faentina (all’incrocio di via Canalazzo e via Pazzi). Il confine non è netto, ma ci si riferisce al Nullo Baldini riferendosi zona che partendo da queste vie si estende fino ai quartieri più recenti che con l’ingrandimento della città sono stati denominati Zona Vicoli e zona Cinema City.

Deve vendere casa a Ravenna? Scopri il metodo Sognando Casa, per Vendere Serenamente!

La tua agenzia di fiducia a Ravenna

Le caratteristiche e i servizi delle case del San Biagio e del quartiere Nullo Baldini

Il quartiere è molto richiesto e apprezzato: ricco di servizi e zone verdi, comodo per uscire dalla città per prendere la circonvallazione e l’autostrada, con scuole e supermercati, queste sono tra le zone più amate della città. Troviamo tutto quello che vorreste avere in un quartiere, con facilità di parcheggio, mezzi pubblici e la possibilità di entrare dentro le mura del centro storico con una breve passeggiata.

La zona dove troverete più attività commerciali è su Via Maggiore, che ospita diversi supermercati e tanti negozi e servizi.

I quartieri San Biagio e Nullo Baldini sono tra le zone della città di Ravenna più quotate subito dopo il centro (assieme al Quartiere San Rocco) ed sono molto richiesta ed apprezzata sia da chi già ci vive sia da chi deve trasferirsi.

I prezzi del quartiere

In queste zone gli inteventi di nuove costruzioni si contano sulle dita di una mano, è completamente edificato e vi potrete trovarequalche edificio nuovo nato da riqualificazione abbattimento e ricostruzione (vedi le nuove costruzioni di via Monterotondo che abbiamo in vendita!).

I prezzi al metro quadro vanno dai 1000 euro al metro per gli immobili da ristrutturare completamente ai 3400/3500 al metro per gli immobili di nuova generazione. Naturalmente ogni immobile è diverso e per una valutazione accurata è giusto rivolgersi a un professionista esperto della zona.

Se devi vendere o comprare casa nel San Biagio e in zona Vicoli Sognando Casa è la scelta giusta!

Tra le agenzie di immobiliari di Ravenna siamo specializzati in queste zone e siamo un affermato punto di riferimento del quartiere: ogni immobile sarà per noi è un’opportunità da offrirvi per vendere serenamente.

Contattateci allo 0544/464143 o su info@sognandocasa.it per una consulenza gratuita!

Join The Discussion

Compare listings

Compare

CONTATTACI SUBITO

SCOPRI COME POSSIAMO AIUTARTI